Stemma del Comune di Capoterra Comune di Capoterra
pagina Facebook pagina Twitter pagina Youtube pagina Google+
prova06.jpg

Scuola - anno scolastico 2016/2017, iscrizioni fino al 22 febbraio

 
Si rammenta che le iscrizioni per il prossimo anno scolastico vanno presentate entro il 22 febbraio 2016.
Le  iscrizioni  sono  effettuate  esclusivamente  on  line  per  tutte  le  classi  iniziali  della scuola  primaria,  secondaria  di  primo  grado  e  secondaria  di  secondo  grado  statali.
Le iscrizioni alle classi iniziali dei corsi di studio delle istituzioni scolastiche paritarie si effettuano on line presso le scuole paritarie che aderiscono alla modalità telematica, in quanto  la  loro  partecipazione  al  sistema  “Iscrizioni  on  line”  è  facoltativa.
L’iscrizione alle sezioni di scuola dell’infanzia, esclusa dal sistema “Iscrizioni on line”, è effettuata con domanda da presentare all’istituzione scolastica prescelta, attraverso la compilazione della scheda A3 allegata alla circolare, dal 22 gennaio 2016 al 22 febbraio 2016. Possono essere iscritti alle scuole dell’infanzia i bambini che compiono entro il 31 dicembre 2016 il terzo anno di età.
Sono attivate, da parte degli Uffici scolastici territoriali, d’intesa con le Amministrazioni comunali interessate, le opportune misure di coordinamento tra le scuole statali e le scuole paritarie che gestiscono il servizio sul territorio, per equilibrare il più possibile il rapporto domanda-offerta.
Per l’anno scolastico 2016/2017 è prevista la prosecuzione delle “Sezioni primavera”, che  costituiscono  un  servizio  educativo  per  bambini  di  età  compresa tra  i  24  e  i  36 mesi,  da  intendersi  come  servizio  socio  educativo  integrato  e  aggregato  alle  scuole dell’infanzia  ed  eventualmente  ai  nidi  d’infanzia.  Le  iscrizioni  avvengono  secondo modalità  definite  nelle  singole  realtà  territoriali.
Alla prima classe della scuola primaria  possono essere iscritti i bambini che compiono sei anni entro il 31 dicembre 2016 e comunque entro il 30 aprile 2017.  
Non  è  consentita,  anche  in  presenza  di  disponibilità  di  posti,  l’iscrizione  alla  prima classe della scuola primaria di bambini che compiono i sei anni di età successivamente al 30 aprile 2017.
Le iscrizioni on line degli alunni con disabilità sono perfezionate con la presentazione alla  scuola  prescelta  della  certificazione  rilasciata  dalla  A.S.L.  di  competenza, comprensiva  della  diagnosi  funzionale.  Successivamente,  la  scuola  procede  alla richiesta di personale docente di sostegno e di eventuali assistenti educativi a carico dell’Ente locale.  
Anche le iscrizioni di alunni con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA), effettuate nella modalità on line, sono perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta della relativa diagnosi.
Agli  alunni  con  cittadinanza  non  italiana  si  applicano  le  medesime  procedure  di iscrizione previste per gli alunni con cittadinanza italiana. Al riguardo, si ricorda che è  necessario  programmare  il  flusso  delle  iscrizioni  con  azioni  concertate  e  attivate territorialmente  con  l’Ente  locale  e  la  Prefettura  e  gestite  in  modo  strategico  dagli Uffici  scolastici  regionali,  fissando  -  di  norma  -  dei  limiti  massimi  di  presenza  nelle singole classi di studenti con cittadinanza non italiana con ridotta conoscenza della lingua italiana.
I percorsi di istruzione degli adulti, compresi quelli che si svolgono presso gli istituti di prevenzione e pena, sono riorganizzati, come noto, ai sensi dell’art. 4 del D.P.R. 29 ottobre 2012, n. 263.
Ai percorsi di istruzione di primo livello possono iscriversi gli adulti, anche stranieri, che non hanno assolto l’obbligo di istruzione o che non sono in possesso del titolo di studio conclusivo  del  primo  ciclo  di  istruzione.  Ai  percorsi  di  istruzione  di  primo  livello possono iscriversi anche coloro che hanno compiuto il sedicesimo anno di età e che non  sono  in  possesso  del  titolo  di  studio  conclusivo  del  primo  ciclo  di  istruzione.    
Possono  frequentare  i  percorsi  di  istruzione  di  secondo  livello  gli  adulti,  anche stranieri,  che  sono  in  possesso  del  titolo  di  studio  conclusivo  del  primo  ciclo  di istruzione,  nonché  coloro  che  hanno  compiuto  il  sedicesimo  anno  di  età.
Gli adulti stranieri in età lavorativa, anche in possesso di titoli di studio conseguiti nei Paesi di origine, possono iscriversi ai percorsi di alfabetizzazione e di apprendimento della  lingua  italiana. 
Ogni ulteriore informazione è disponibile sul sito del Miur.
Documenti:
FileOrd.Dim. del FileCreato
Scarica questo file (CIRCOLARE_ISCRIZIONI_as_16_17.pdf)Circolare MIUR iscrizione anno scolastico 2016/2017 204 kB03-02-2016 13:43