Stemma del Comune di Capoterra Comune di Capoterra
pagina Facebook pagina Twitter pagina Youtube pagina Google+
foto03.jpg

Referendum del 28/05/2017 - Voto elettori residenti all'estero

 

Referendum del 28 maggio 2017

La Prefettura comunica che, nelle more della pronuncia dell'Ufficio Centrale per il referendum presso la Corte di Cassazione che - da notizie ANSA del 29/03/2017 - interverrà, secondo la decisione unanime del medesimo Ufficio, solo dopo la conversione del decreto-legge 17/03/2017 n. 25, fornisce ulteriori istruzioni su alcuni adempimenti della fase preparatoria del procedimento referendario normativamente prescritti. 

Elettori residenti temporaneamente all'estero
In occasione dei referendum è prevista la possibilità di esercizio del voto per corrispondenza da parte degli elettori che si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi per motivi di lavoro, studio o cure mediche, nonché dei loro familiari conviventi.
La legge prevede che l'opzione per il voto per corrispondenza pervenga direttamente al  comune  d'iscrizione  nelle  liste  elettorali  entro  i  dieci  giorni  successivi  alla  data  di pubblicazione  del  decreto  di  convocazione  dei  comizi  elettorali,  con possibilità  di  revoca entro lo stesso termine ( comma 2 del suddetto art. 4-bis ).
Peraltro,  come  già  rappresentato in  occasione  dei precedenti referendum, in  considerazione dell'esigenza  di  garantire  l'esercizio  del  diritto  di  voto  costituzionalmente  tutelato, i comuni considereranno valide le opzioni che perverranno entro il trentaduesimo giorno antecedente la votazione.
Pertanto gli elettori interessati iscritti nelle liste elettorali del Comune di Capoterra devono presentare apposita domanda all'Ufficio Elettorale entro il 26 aprile 2017.
La dichiarazione di opzione redatta su carta libera, alla quale va allegata copia del documento d’identità valido dell’elettore, deve in ogni caso contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale ed una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di cui al comma 1 del citato art. 4-bis della legge 451/2001, resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445.
L’istanza può essere inviata per posta, per fax, per posta elettronica anche non certificata agli indirizzi sotto indicati oppure può essere recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato.


Posta ordinaria: Ufficio Elettorale - Comune di Capoterra Via Cagliari, 91 09012 Capoterra
Fax: 0707239206
Posta elettronica ordinaria (PEO):Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Posta elettronica certificata (PEC): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni e chiarimenti:
Ufficio Elettorale Comune di Capoterra - Tel. 0707239428 - 0707239220
Orario dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 giovedì martedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30

 

Documenti:
FileOrd.Dim. del FileCreato
Scarica questo file (PROT._N._32535___9.4.pdf)circolare della Prefettura di Cagliari del 03/04/2017011325 kB07-04-2017 09:40
Scarica questo file (ALL._PROT._N._32535.pdf)Modello di opzione per l\'esercizio del voto 02541 kB07-04-2017 09:42