Riscossione somme - Comunicazione codice IBAN

Al fine di limitare le code agli sportelli bancari, per la riscossione di somme disposte dal Comune, si invitano gli utenti a utilizzare l’apposito modulo per richiederne l’accredito comunicando il proprio codice IBAN disponibile in Modulistica

Fornitura buste per la raccolta differenziata

distribuzione buste

Presso la sede dell'ecocentro, nel cantiere della ditta San Germano s.p.a. (km. 3 strada provinciale n. 91 Capoterra/La Maddalena), dal giorno 25/05/2020 al giorno 25/07/2020, sono in consegna le buste per la raccolta differenziata a copertura del fabbisogno semestrale.

Le buste saranno date agli intestatari del ruolo tassa rifiuti e per il ritiro serviranno guanti, mascherina, carta d'identità e documento attestante l'iscrizione al ruolo rifiuti.

Giorni e orari previsti per la consegna sono:

- il lunedì e il venerdì dalle ore 14:00 alle ore 17:00

Non sara’ consentito l’accesso alla struttura alle persone non munite di guanti e mascherina come previsto dalla normativa relativa al Covid-19.

 

Prescrizioni Regionali Antincendio 2020/2022

La Giunta regionale ha approvato con Deliberazione n. 22/3 in data 23 aprile 2020 le Prescrizioni regionali antincendio 2020/2022.
Il Piano Antincendi ha validità triennale ed è soggetto ad aggiornamento annuale da parte della Giunta regionale.
E’ redatto in conformità alla legge quadro nazionale in materia di incendi boschivi - Legge n. 353 del 21 novembre 2000 - e alle relative linee guida emanate dal Ministro Delegato per il Coordinamento della Protezione Civile (D.M. 20 dicembre 2001), nonché a quanto stabilito dalla Legge Regionale n. 8 del 27 aprile 2016.

link al sito del Corpo Forestale della Regione autonoma della Sardegna

 

Documenti:
URL:Ord.Dimensione del FileCreato
Accedi a questo URL (https://delibere.regione.sardegna.it/protected/50422/0/def/ref/DBR50420/)Prescrizioni regionali antincendio 2020-2022 0 kB29-05-2020 12:53
Accedi a questo URL (https://delibere.regione.sardegna.it/protected/50423/0/def/ref/DBR50420/)Testo prescrizioni 0 kB29-05-2020 12:54
Accedi a questo URL (http://www.sardegnaambiente.it/documenti/19_173_20200427200724.rtf)Autorizzazione manifestazione pirotecnica Mod. 2020 0.2 kB29-05-2020 12:54
Accedi a questo URL (http://www.sardegnaambiente.it/documenti/19_173_20200427200317.rtf)Autorizzazione abbruciamento Mod. 2020 0.2 kB29-05-2020 12:55

acque balneazionedisponibili i dati delle analisi sulle acque di balneazione rilevati nei punti di prelievo presenti nel territorio comunale

disponibili i report riassuntivi dei dati di qualità dell'aria rilevati nelle stazioni di monitoraggio presenti nel territorio comunale

Indicazioni in merito alla sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi SUAPE

AVVISO pubblicato sul Portale Regionale SARDEGNAIMPRESA:

Indicazioni in merito alla sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi SUAPE.

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il Decreto legge 17 marzo 2020 n.18 che all’Art. 103 determina la "Sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza" e quindi anche quelli di competenza SUAPE.
Si dispone che “Ai fini del computo dei termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi su istanza di parte o d’ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020”.
Sono inoltre prorogati o differiti, per il tempo corrispondente, i termini di formazione della volontà conclusiva dell’amministrazione nelle forme del silenzio significativo previste dall’ordinamento.
Il decreto invita le pubbliche amministrazioni ad adottare ogni misura organizzativa idonea ad assicurare comunque la ragionevole durata e la celere conclusione dei procedimenti, con priorità per quelli da considerare urgenti, anche sulla base di motivate istanze degli interessati.
L'Assessora dell’Industria sta lavorando per sottoporre all’attenzione della Giunta regionale una proposta di Delibera per fornire indicazioni chiare e univoche ai SUAPE della Regione.


VEDI: https://tinyurl.com/v5lb7e5

Ordinanza Balneare 2020 - Disciplina delle attivita’ esercitabili sul demanio marittimo

in allegato, la determinazione prot. n. 10208 repertorio n. 663 del 3 Aprile 2020 “Ordinanza Balneare 2020”, recante le modifiche introdotte dalla Legge Regionale n. 3 del 21 febbraio 2020, portante “Modifiche alle leggi regionali n.45 del 1989 e n. 8 del 2015 in materia di Piano di utilizzo dei litorali”.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (2020.04_03_Ordinanza_Balneare.pdf)2020.04_03_Ordinanza_Balneare.pdf 204 kB29-05-2020 12:29
Divieto di vendita per asporto, di bevande in contenitori di vetro o in lattina e di somministrazione di alcolici e superalcolici

Si rende noto che con ordinanza sindacale n. 16 del 11/06/2020 viene disposto quanto segue:

  • Dal 20 giugno al 30 settembre 2020 nella fascia oraria che va dalle ore 22,00 alle ore 06,00 del giorno successivo , per tutti gli esercizi pubblici, macchine bar, distributori automatici, circoli privati che hanno sede in comune di Capoterra è vietata la vendita per asporto di qualsiasi bevanda in contenitori di vetro e lattine;

  • Dal 20 giugno al 30 settembre 2020 nella fascia oraria compresa tra le ore 24,00 alle ore 06,00 del giorno successivo in tutti gli esercizi pubblici, macchine bar, distributori automatici, circoli privati del territorio comunale è vietata la vendita, sotto qualsiasi forma, di bevande super alcoliche; (restano esclusi gli esercizi commerciali a condizione che il prodotto sia venduto in confezioni sigillate);

  • Dal 20 giugno al 30 settembre 2020 nella fascia oraria compresa tra le ore 24,00 alle ore 06,00 del giorno successivo è vietato il consumo di bevande alcoliche in aree pubbliche (escluse le aree concesse ad uso degli esercizi pubblici);
Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (DA_PUBBLICARE_SUL_SITO_ORDINANZA_N.16_DELL_11.06..pdf)ORDINANZA_N.16 76 kB11-06-2020 15:11
Concerto dell'Ensemble di Trombe dell'Università di Tallin

Concerto dell'Ensemble di Trombe dell'Università di Tallin - Estonia - Mercoledi 16 ottobre alle ore 19.00 presso la Chiesa B.V. Madre della Chiesa Frutti d'Oro - Capoterra. Ingresso libero.
 
 
 
 
Cinema all'Aperto - Ciclo di film sulla violenza contro le donne e contro gli stereotipi di generi - 3^ edizione


"Cinema all'Aperto - 3^ Edizione": Ciclo di film sulla violenza contro le donne e contro gli stereotipi di generi a cura della Commissione Pari Opportunità - dal 27/09/2019 alle h 20:00 presso Casa Melis

Avviso chiusura Portale SUE  (Sportello Unico per l'Edilizia)

AVVISO

il Portale dello Sportello Unico dell’Edilizia SUE sarà

DISMESSO

A decorrere dal 3 aprile 2020 non sarà più possibile accedere alla piattaforma per la consultazione delle pratiche e per la gestione delle comunicazioni e integrazioni.

Si consiglia i liberi professionisti di provvedere in autonomia entro la data indicata ad effettuare il backup delle pratiche presenti nel portale.

sue 500

Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo - Graduatoria provvisoria

in pubblicazione la graduatoria provvisoria per l’assegnazione dei contributi per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2019/2020 in favore degli studenti delle scuole secondarie di I° e II° grado

Assegni di studio per merito scolastico - Graduatoria definitiva

assegni di studio in pubblicazione la graduatoria definitiva per l’assegnazione degli assegni di studio riservati agli studenti residenti a Capoterra, capaci e meritevoli - anno scolastico 2018/19

Assegnazione Premio all'Eccellenza 5^ edizione anno 2019 - Graduatoria definitiva

(img)
 
 
 
Si informa che è in pubblicazione la graduatoria definitiva per l’assegnazione del Premio all’Eccellenza – 5^ Edizione (2019), a favore degli studenti meritevoli che hanno conseguito il Diploma della Scuola secondaria di I e di II grado nell’A.S. 2018/2019 e degli studenti che hanno conseguito la Laurea Magistrale nell’anno 2019, approvata con Determinazione del Responsabile n° 598 del 08/06/2020.
Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (AVVISO_DEFINITIVA.pdf)Avviso 337 kB09-06-2020 15:55
Scarica questo file (GRADUATORIA_5_ECCELLENZA_DEFINITIVA.pdf)GRADUATORIA_5_ECCELLENZA_DEFINITIVA.pdf 195 kB09-06-2020 15:55
Borse di studio per spese scolastiche 2017/18 - graduatoria definitiva

è in pubblicazione la graduatoria definitiva per l’assegnazione delle borse di studio a sostegno delle spese sostenute dalle famiglie per l’istruzione relative all'anno scolastico 2017/2018 a favore degli alunni delle scuole primarie e delle scuole secondarie di I e II grado.
Vigilanza sull'adempimento dell'obbligo scolastico

obbligo scolastico genericoavviso di deposito presso l’ufficio pubblica istruzione dell’elenco dei minori soggetti all’obbligo di istruzione anno scolastico 2020/21
Scuola Civica di Musica - Iscrizioni 2019/2020

La Scuola Civica di Musica dei Comuni di Capoterra e Villa San Pietro informa che sono aperte le iscrizioni per l'anno accademico 2019/2020
Gli ammortizzatori sociali (NASPI, DIS-COLL): cosa fare nel Centro per l’Impiego (CPI)

Gli ammortizzatori sociali (NASPI, DIS-COLL): cosa fare nel Centro per l’Impiego (CPI)
 
Nasce aspalPost: newsletter ufficiale dell'ASPAL

(img)è nata aspalPOST la newsletter ufficiale dell’Aspal - l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro - che contiene annunci di lavoro, informazioni su corsi di formazione, misure per creare nuove imprese, concorsi e tutte le novità del mondo del lavoro in Sardegna. Per iscriversi https://bit.ly/2XZOKWg
 
Avviso pubblico di consultazione per l'aggiornamento del Piano Triennale Anticorruzione 2020-2022

anticorruzione del comune2020Avviso pubblico di consultazione per l’aggiornamento del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione - PTPC 2020/2022

Avviso di avvenuto deposito relativo all’adozione della variante urbanistica al piano attuativo ricadente in zona omogenea C1c – loc. Poggio dei Pini (C.C. n. 51/2020)

Avviso pubblico di deposito relativo all’adozione della variante urbanistica al piano attuativo ricadente in zona omogenea C1c – Espansione residenziale pianificata in località Poggio dei Pini (Deliberazione del Consiglio Comunale n. 51 del 21/05/2020)

 

Documenti:
File / URLOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (Avviso_BURAS_Pubblicazione_Adozione_Del._C.C._n._.pdf)Avviso_BURAS_Pubblicazione_Adozione_Del._C.C._n._.pdf 453 kB25-06-2020 11:21
Scarica questo file (Delibera_CC_n._51_del_21.05.2020.pdf)Delibera_CC_n._51_del_21.05.2020.pdf 241 kB25-06-2020 11:22
Accedi a questo URL (/attachments\over_size\PoggiodeiPini_Studio_idrologico.zip)Poggio dei Pini Studio idrologico (105Mb.zip) 0 kB25-06-2020 14:24
Accedi a questo URL (/attachments\over_size\PoggiodeiPini_Variante_PDL.zip)Poggio dei Pini Variante PDL (171Mb.zip) 0 kB25-06-2020 14:25
Erogazione provvidenze di cui alla  L.R. n. 12/2020 - Pubblicazione elenchi nn. 10 e 11

Erogazione delle "Misure straordinarie urgenti a sostegno delle famiglie per fronteggiare l'emergenza economico-sociale derivante dalla pandemia SARS-COV-2" - Pubblicazione nuovi elenchi

Con Determinazione del Responsabile del Settore n° 675 del 01.07.2020 sono stati approvati rispettivamente gli elenchi n°10 e n° 11.

Assegnazione contributo pagamento canone di affitto gennaio aprile 2020 - Graduatoria provvisoria

(media) pubblicazione graduatoria provvisoria per il pagamento del canone di affitto per l'anno 2020 periodo gennaio aprile
 
Assegnazione REIS Reddito di Inclusione Sociale 2019/2020 - Pubblicazione graduatoria definitiva

(img_reis)

Si informano i cittadini interessati che con Determinazione del Responsabile del Settore n. 644 del 23/06/2020 è stata pubblicata la graduatoria definitiva del REIS (Reddito di inclusione sociale), anno 2019-2020 previsto dalla L.R. 18/2016 in favore delle famiglie in condizioni di difficoltà economica.


Per eventuali informazioni e/o chiarimenti l’Ufficio dei Servizi Sociali è disponibile al seguente numero telefonico: 0707239411 nei seguenti giorni: il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (Avviso_Pubblico_Graduatoria_Definitiva_REIS.pdf)Avviso_Pubblico_Graduatoria_Definitiva_REIS.pdf 457 kB24-06-2020 14:16
Scarica questo file (Graduatoria_Reis_Definitiva_Anno_2019-2020.pdf)Graduatoria_Reis_Definitiva_Anno_2019-2020.pdf 493 kB24-06-2020 14:16
Erogazione provvidenze di cui alla  L.R. n. 12/2020 - Pubblicazione elenchi nn. 7-8-9

Erogazione delle "Misure straordinarie urgenti a sostegno delle famiglie per fronteggiare l'emergenza economico-sociale derivante dalla pandemia SARS-COV-2" - Pubblicazione nuovi elenchi

Con determinazioni del Responsabile del Settore n° 627 e n°628 del 17.06.2020 sono stati approvati rispettivamente gli elenchi n°7, n°8 e n°9.

Provvidenze L.R. n. 12/2020 - Avviso ulteriori liquidazioni

Con determinazioni del Responsabile del Settore n° 488 del 12.05.2020 e n°517 del 14.05.2020 sono stati approvati rispettivamente gli elenchi n°1, n°2 n°3 e n°4, n°5 e n°6.

Le somme spettanti sono state liquidate secondo la disponibilità finanziaria e sino alla richiesta prot. n°13159 del 22.04.2020 di cui all’elenco n°6.

Le indennità spettanti ai beneficiari inseriti nell’elenco n°6 e successive al numero di protocollo su indicato, nonché alle richieste pervenute successivamente (per il quale l’ufficio di Servizio sociale sta predisponendo gli ulteriori elenchi) verranno erogate non appena la Regione Sardegna provvederà a trasferire l’ulteriore somma assegnata al Comune di Capoterra.

Per informazioni e chiarimenti è disponibile l’Ufficio di Servizio sociale al seguente recapito telefonico: 070-7239213 dal lunedi al venerdi dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (avviso_ulteriori_liquidazioni.pdf)avviso_ulteriori_liquidazioni.pdf 826 kB26-05-2020 16:46
Provvidenze L.R. n. 12/2020 - Elenco non ammessi con indicazione della motivazione

Pubblicazione dell’elenco delle richieste non ammesse di cui agli elenchi n°4, n°5 e n°6 già pubblicati in data 15 maggio 2020 con indicazione della motivazione.

Per informazioni e chiarimenti è disponibile l’Ufficio di Servizio sociale al seguente recapito telefonico: 070-7239213 dal lunedi al venerdi dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (Elenco_non_ammessi_20-21-22.04.2020.pdf)Elenco_non_ammessi_20-21-22.04.2020.pdf 740 kB19-05-2020 14:27
Scarica questo file (avviso_pubblic_elenchi_non_ammessi.pdf)avviso_pubblic_elenchi_non_ammessi.pdf 809 kB19-05-2020 14:28
Delibera Regionale n. 24/37 del 8/05/2020

Delibera Regionale n. 24/37 del 8/05/2020 Criteri e modalità operative per provvedere all'erogazione dell'indennità di cui all'art. 1, comma 7, legge regionale 8 aprile 2020, n. 12 concernente "Misure straordinarie urgenti a sostegno delle famiglie per fronteggiare l'emergenza economico-sociale derivante dalla pandemia SARS-CoV-2". Integrazioni alla Delib.G.R. n. 19/12 del 10 aprile 2020.

Erogazione provvidenze di cui alla  L.R. n. 12/2020 - Pubblicazione elenchi nn. 4-5-6

Si avvisa che con determina del Responsabile del Settore sono stati approvati gli elenchi n°4, n°5 e n°6 relativi alle richieste ammesse e non ammesse finalizzate alla concessione delle misure previste dalla Legge Regionale n. 12 del 8 Aprile 2020

Le indennità spettanti a ciascun beneficiario di cui agli elenchi suddetti verranno erogate non appena si potrà procedere all’utilizzo delle economie REIS nonché quando la Regione Sardegna provvederà a trasferire l’ulteriore somma assegnata al Comune di Capoterra.

Ulteriori elenchi degli ammessi e non ammessi verranno pubblicati successivamente.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (avviso pubblic elenchi 4 5 6.pdf)avviso pubblic elenchi 4 5 6.pdf 785 kB15-05-2020 09:39
Scarica questo file (elenco_n.4.pdf)elenco_n.4.pdf 187 kB15-05-2020 09:39
Scarica questo file (elenco_n.5.pdf)elenco_n.5.pdf 232 kB15-05-2020 09:40
Scarica questo file (elenco_n.6.pdf)elenco_n.6.pdf 200 kB15-05-2020 09:40
Erogazione provvidenze di cui alla  L.R. n. 12/2020 - Pubblicazione elenchi nn. 1-2-3

Si avvisa che con determina del Responsabile del Settore sono stati approvati gli elenchi n°1, n°2 e n°3 relativi alle richieste ammesse e non ammesse finalizzate alla concessione delle misure previste dalla Legge Regionale n. 12 del 8 Aprile 2020

Le indennità verranno liquidate secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande, cosi come stabilito dall’avviso pubblico regionale allegato alla delibera di Giunta Regionale n°19/12 del 10.04.2020, e sino alla concorrenza totale delle risorse finanziate dalla Ras e pari a €.193.809,93 (acconto del 20% dell’assegnazione regionale).

I successivi elenchi verranno approvati non appena la Regione Sardegna provvederà ad autorizzare il Comune all’utilizzo delle economie REIS nonché a trasferire l’ulteriore somma sulla base dell’assegnazione complessiva pari a €.969.046,95.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (elenco n.1.pdf)elenco n.1.pdf 179 kB12-05-2020 13:19
Scarica questo file (elenco n.2.pdf)elenco n.2.pdf 131 kB12-05-2020 13:19
Scarica questo file (elenco n.3.pdf)elenco n.3.pdf 181 kB12-05-2020 13:20
Scarica questo file (avviso pubblic elenchi.pdf)avviso pubblic elenchi.pdf 812 kB12-05-2020 13:20
Avviso per i beneficiari del contributo annuale per il pagamento del canone di affitto

Avviso per i beneficiari del contributo annuale per il pagamento del canone di affitto

Si informano i beneficiari del contributo annuale per il pagamento del canone di affitto per l’anno 2019 ai sensi della Legge 431 del 09/12/1998, che è disponibile allegato al presente,
l’autocertificazione relativo a coloro che hanno percepito il reddito di cittadinanza.
L’autocertificazione dovrà essere compilata e firmata dall’interessato con allegata copia di documento di identità in corso di validità, e trasmessa ai seguenti indirizzi:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (avviso_2019_.pdf)avviso_2019_.pdf 258 kB27-03-2020 10:15
Scarica questo file (autocertificazione_reddito_cit.pdf)autocertificazione_reddito_cit.pdf 901 kB27-03-2020 10:16
Avviso: Legge n. 162/98 documentazione mensile piani personalizzati di sostegno - Proroga scadenza

LEGGE N. 162/98 PIANI PERSONALIZZATI DI SOSTEGNO A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE.

NUOVO AVVISO

Si comunica ai beneficiari della L.162/98 piani personalizzati di sostegno a favore di persone con disabilità grave, che la scadenza per la presentazione della documentazione mensile attestante lo svolgimento dell’intervento è stata prorogata al 15 di ogni mese. La documentazione dovrà essere inoltrata a uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (NUOVO AVVISO LEGGE 162.pdf)NUOVO AVVISO LEGGE 162.pdf 156 kB25-03-2020 10:20
Avviso: Legge n. 162/98 piani personalizzati di sostegno a favore di persone con disabilita’ grave

LEGGE N. 162/98 PIANI PERSONALIZZATI DI SOSTEGNO A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE.

NUOVO AVVISO

Si rende noto che, la RAS con deliberazione n. 11/10 del 11.03.20, ha disposto che i piani personalizzati in essere al 31.12.2019 siano prorogati al 30 giugno 2020 e che la data di decorrenza dei piani di nuova attivazione sia posticipata al 1 luglio 2020.

A seguito delle nuove disposizioni Regionali, si riaprono i termini per la presentazione delle domande di rinnovo dei piani personalizzati e per le richieste di nuova attivazione, con scadenza al 30 aprile 2020.

Le richieste dovranno essere inoltrate a uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si comunica inoltre che, con nota prot. n. 2884 del 19.03.2020 la stessa RAS ha stabilito che date le criticità connesse all’ emergenza epidemiologica COVID-19, tenuto conto dell’ impossibilità di erogare i servizi con continuità, le ore eventualmente non svolte e/o i servizi non usufruiti da marzo a giugno, potranno essere recuperate/i nelle mensilità successive.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi alla dott.ssa A. Garau tel. 070/ 7239210.

Avviso scadenza presentazione richiesta provvidenze LR 12/2020

Si avvisa che

Le richieste finalizzate alla concessione delle misure previste  dalla Legge Regionale n. 12 del 8 Aprile 2020 , dovranno pervenire entro e non oltre il 27 aprile 2020.

Si rammenta che la trasmissione delle richieste da parte degli aspiranti beneficiari dovrà avvenire per via telematica alla mail dell’ufficio Protocollo entro la data suddetta al seguente indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Come già indicato nell’avviso pubblico precedente, per informazioni e chiarimenti è disponibile l’Ufficio di Servizio sociale al seguente recapito telefonico: 070-7239213 dal lunedi al venerdi dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (Capoterra_avviso_per_scadenza_termine.pdf)Capoterra_avviso_per_scadenza_termine.pdf 788 kB20-04-2020 10:36
Avviso ai beneficiari leggi di settore: L.R. 27/83, L.R 11/85, L.R. 9/2004, L.R. 12/2011 e 12/85 - Scadenza presentazione ISEE 2020

Ai beneficiari delle leggi di settore, L.R. 27/83, L.R 11/85, L.R. 9/2004, L.R. 12/2011 e 12/85, si rende noto che la Regione Sardegna con la legge di stabilità 2018, art. 7 comma 6, nelle more del completamento del riordino della materia sulle provvidenze economiche a favore di persone affette da particolari patologie, ha disposto che gli enti locali siano tenuti “ad acquisire l’indicatore ISEE ordinario e/o socio-sanitario…” .

Pertanto, tutti i beneficiari delle leggi di settore di cui sopra, 20/02/2020 devono produrre all’Ufficio Servizi Sociali l’ISEE 2020, ordinario e/o socio-sanitario.

Per qualunque chiarimento è possibile rivolgersi all’Istruttore Amministrativo Claudia Costantino presso l’Ufficio Amministrativo del Settore Servizi Sociali (I piano) ogni Lunedì dalle ore 11 alle ore 13 o telefonicamente al n° 070/7239406.

Bando assegnazione contributo per il pagamento del canone di affitto - anno 2020


Si rende noto che è in pubblicazione il Bando con il relativo modulo di domanda per l’assegnazione del contributo per il pagamento del canone di affitto per l’anno 2020 periodo gennaio – aprile, ai sensi della Legge 431 del 09/12/1998.

Eventuali chiarimenti, informazioni e/o assistenza per la compilazione della stessa potranno essere richiesti esclusivamente tramite e-mail al seguente indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
E' necessario che venga indicato un numero telefonico affinchè l’ufficio servizi sociali possa comunicare con l’utente.
 
Le istanze dovranno essere presentate entro il 01/06/2020, pena esclusione.
 
 
 
AVVISO DI PROROGA:
Le istanze dovranno essere presentate entro il 12/06/2020, pena esclusione.
Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (avviso_riapertura_2020.pdf)avviso_riapertura_2020.pdf 346 kB05-06-2020 14:00
Scarica questo file (avviso_2020.pdf)avviso_2020.pdf 265 kB05-05-2020 14:56
Scarica questo file (bando_2020.pdf)bando_2020.pdf 422 kB05-05-2020 14:56
Scarica questo file (domanda_2020.pdf)domanda_2020.pdf 309 kB05-05-2020 14:56
Avviso ai beneficiari sussidio LR 20/1997 - Presentazione ISEE 2020

Si comunica ai beneficiari del sussidio previsto dalla Legge Regionale n°20/97 (Provvidenze per persone affette da patologie psichiatriche) che è necessario presentare, per il tramite dell’ufficio protocollo comunale, l’ISEE ORDINARIO 2020 cosi come indicato dalla legge di stabilità regionale 2018, art. 7 comma 6.

Avviso di pubblicazione Bando REIS "Reddito di inclusione sociale  - Fondo regionale per il reddito di inclusione sociale -"Agiudu torrau". Biennio 2019 – 2020

logo reis header testo blu cutAVVISO Bando REIS attuazione della legge regionale n. 18/2016 recante "Reddito di inclusione sociale - Fondo regionale per il reddito di inclusione sociale -"Agiudu torrau". Biennio 2019/2020 - Scadenza 17/02/2020

Proroga piani personalizzati di sostegno Legge n. 162/98

legge162Legge n. 162/98 - Piani personalizzati di sostegno a favore di persone con disabilita’ grave: avviso di proroga piani in essere e presentazione richieste per progetti di nuova attivazione
Avviso: Misure di prevenzione degli episodi di dimenticanza dei bambini negli autoveicoli

prevenzione bambini gesto amoreAvviso misure di prevenzione degli episodi di dimenticanza dei bambini negli autoveicoli
Reddito di cittadinanza: avvio percorso personalizzato di accompagnamento attraverso il Patto di inclusione sociale

(img)Reddito di cittadinanza: Avviso pubblico di avvio percorso personalizzato di accompagnamento attraverso il Patto di inclusione sociale

Laboratori creativi del Centro Sociale Anziani

Il Centro Sociale Anziani organizza i seguenti laboratori creativi e manuali: "Riciclo moka" e "Mani in pasta"

 
 
 
Posto Occupato

Il Comune di Capoterra con l'organizzazione della Commissione Pari Opportunità aderisce alla campagna "posto occupato"

Campagna di informazione "Io combatto il cancro"

(media)Campagna di sensibilizzazione della popolazione sarda alla adesione ai programmi di screening oncologico

antiviolenza ridlo sportello di consulenza gratuita per il contrasto alla violenza e agli atti persecutori contro le donne apre il primo e il terzo giovedì del mese dalle ore 10 alle ore 12 in via Montello 6/b primo piano - 0702080137

(media)pubblicazione materiale informativo sul Servizio di Mediazione Familiare della Città Metropolitana di Cagliari
Erogazione provvidenze di cui alla  Legge Regionale n. 12/2020

Avviso pubblico per l’erogazione delle "Misure straordinarie urgenti a sostegno delle famiglie per fronteggiare l'emergenza economico sociale derivante dalla pandemia SARS COV 2” di cui alla Legge Regionale n. 12 del 08/04/2020.

Avviso
Si rende noto che, i soggetti interessati potranno presentare richiesta per beneficiare delle misure di cui alla Legge Regionale n. 12 del 8 Aprile 2020.

Le richieste finalizzate alla concessione delle misure previste dalla Legge Regionale n. 12 del 8 Aprile 2020 , dovranno pervenire entro e non oltre il 27 aprile 2020.

1.REQUISITI DI AMMISSIONE
Possono fare richiesta i nuclei familiari residenti e domiciliati nel Comune alla data del 23.02.2020
A) i cui componenti siano (almeno una condizione):
o lavoratori dipendenti o autonomi che abbiano subito una sospensione o una riduzione di attività lavorativa per eventi riconducibili all'emergenza epidemiologica da Covid 19 e i cui datori di lavoro non abbiano acceduto alle forme di integrazione salariale o vi siano transitati a seguito del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18;
o lavoratori titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa iscritti alla gestione separata di categorie economiche la cui attività è stata sospesa o ridotta a seguito dell'emergenza epidemiologica da Covid 19;
o titolari di partite IVA, ovvero soci di società iscritti alla gestione dell assicurazione generale obbligatoria (AGO) di categorie economiche la cui attività è stata sospesa o ridotta a seguito dell'emergenza epidemiologica da Covid 19;
o collaboratori di imprese familiari di categorie economiche la cui attività è stata sospesa o ridotta a seguito dell'emergenza epidemiologica da Covid 19;
o privi di reddito di lavoro o di impresa alla data del 23 febbraio 2020.
B) con reddito inferiore a 800,00 mensile netti relativamente al periodo 23-02-2020/23-04-2020.

2. CAUSE DI ESCLUSIONE
Nuclei familiari composti fino a tre persone nei quali almeno un componente percepisca una pensione o un reddito mensile derivante da lavoro dipendente o da attività lavorativa non sospesa o non ridotta per eventi riconducibili all'emergenza epidemiologica da Covid 19, il cui importo sia uguale o superiore a euro 800,00 alla data di presentazione della domanda.

3. CRITERI DI CONCESSIONE DELLE INDENNITA’
Le indennità saranno erogate tenendo conto della data e ora di arrivo della domanda, in esito all'analisi del fabbisogno che sarà realizzata dagli uffici comunali.
L'analisi verrà condotta per nuclei familiari e non per individui, sulla base delle informazioni già note agli uffici comunali e della autocertificazione di cui al successivo punto 6.

4. INDENNITA’ SPETTANTI
Le indennità previste dalla presente legge sono cumulabili con altre forme di sostegno al reddito, anche connesso all'emergenza epidemiologica da Covid 19 , fino alla concorrenza di €.800,00 al mese per le famiglie sino a tre componenti. Per ogni componente ulteriore sono concessi €.100,00 e cosi come sotto indicato:
- nucleo familiare composto fino a n. 3 persone 800,00
- nucleo familiare composto di n. 4 per sone 900,00
- nucleo familiare composto di n. 5 persone 1.000,00
- nucleo familiare composto di n. 6 persone 1.100,00
- nucleo familiare composto da n. 7 persone 1.200,00
L'entità del valore economico della indennità è incrementata di 100,00 per ogni ulteriore componente.

5. MODALITA’ DI EROGAZIONE E FRUIZIONE DELLE PROVVIDENZE
Le provvidenze saranno erogate:
- carte prepagate
- bonifico bancario

6. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI ACCESSO ALLE PROVVIDENZE
La domanda di accesso alle indennità avviene sotto forma di AUTOCERTIFICAZIONE e costituisce attestazione di veridicità delle dichiarazioni contenute.
Il Comune effettuerà controlli a campione, tesi a verificare l'attendibilità delle dichiarazioni rese.
L'autocertificazione dovrà essere presentata utilizzando l'apposito modello (allegato 2) scaricabile sul sito istituzionale comunale
La presentazione della richiesta dovrà essere trasmessa per via telematica al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
In caso di impossibilità di presentazione della richiesta per via telematica, la stessa potrà essere consegnata in formato cartaceo presso l ufficio protocollo, previo appuntamento telefonico al seguente numero : 070 7239208. Si raccomanda di porre in essere le dovute precauzioni tenendo debita distanza dalle altre persone, o entrando nel Palazzo comunale evitando assembramenti.

- All'istanza, resa sotto forma di dichiarazione sostitutiva ai sensi degli art. 46 e 47 del DPR 445/2000 dovranno essere allegati:
1. Copia del documento di identità
2. Dichiarazione modalità di erogazione , con codice Iban , necessaria e fondamentale per l'accredito del beneficio. Non saranno autorizzate liquidazioni per cassa.
Si fa presente che le richieste pervenute prima della pubblicazione del presente avviso comunale dovranno essere perfezionate e inviate secondo quanto sopra descritto
Per informazioni e chiarimenti è disponibile l’Ufficio di Servizio sociale al seguente recapito telefonico:
070 7239213 dal lunedi al venerdi dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

7. CONTROLLI
Il Comune effettuerà i dovuti controlli, anche a campione, circa la veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese ai fini dell accesso alle provvidenz e, anche richiedendo la produzione di specifiche attestazioni, non appena le direttive nazionali consentiranno la normale ripresa delle attività.
Si ricorda che, a norma degli artt. 75 e 76 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445 e successive modificazioni ed integrazioni, chi rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia e decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera.

8. RESPONSABILE DEL SETTORE
Il Responsabile del Settore è la Dott.ssa Antonella Marongiu

9. PUBBLICITA’
Il presente avviso sarà pubblicato unitamente al modello di domanda all Albo Pretorio del Comune di Capoterra e nella home page del sito istituzionale.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (Capoterra avviso pubblico.pdf)Avviso pubblico (allegato 1)01300 kB16-04-2020 16:09
Scarica questo file (Capoterra autocertificazione.pdf)Autocertificazione (allegato 2)02338 kB16-04-2020 16:10
Scarica questo file (Capoterra modulo_comunicaz_iban.pdf)Comunicazione IBAN03207 kB16-04-2020 16:11
Scarica questo file (faq_regionali.pdf)faq_regionali.pdf04304 kB17-04-2020 12:12
Scarica questo file (1_38_20200417151847.pdf)faq regionali 205391 kB20-04-2020 10:39
Scarica questo file (Capoterra_avviso_per_scadenza_termine.pdf)Capoterra_avviso_per_scadenza_termine.pdf06788 kB20-04-2020 10:47
Scarica questo file (1_231_20200420183848.pdf)faq regionali 307306 kB23-04-2020 10:28
Scarica questo file (1_38_20200422163902.pdf)faq regionali 408744 kB23-04-2020 10:29
Calendario posizionamento Telelaser per il mese di Luglio 2020

Date e località di posizionamento del Telelaser per il rilevamento della velocità, nel mese di Luglio 2020

- 03.07.2020 ore 8-12 Loc. Tanca Sa Turri ;
- 08.07.2020 ore 16-20 - Strada Provinciale 91;
- 10.07.2020 ore 16-20 - Via Trento;
- 14.07-2020 ore 8-12 - Strada Comunale Santa Barbara;
- 15.07.2020 ore 16-20 - Via Europa;
- 21.07.2020 ore 8-12 - Via Santa Lucia;
- 22.07.2020 ore 16-20 - Via Trexenta;
- 24.07.2020 ore 8-12 - Prolungamento via Matteotti;
- 29.07.2020 ore 8-13 - Via Cagliari;
- 31.07.2029 ore 16-20 - Località Su Bau Mannu;

Ordinanze reg. nn. 30 e 31 del 04/07/2020  - Attività sportive e Processioni religiose

Ordinanza regionale n. 30 del 04/07/2020

Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-19 nel territorio regionale della Sardegna. Ordinanza ai
sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica. Attività sportiva e motoria.

Ordinanza regionale n. 31 del 04/07/2020

Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-19 nel territorio regionale della Sardegna. Ordinanza
ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n.833 in materia di igiene e sanità pubblica – Processioni religiose e manifestazioni tradizionali

Ordinanza regionale n. 29 del 14/06/2020  - Ulteriori misure di contrasto al Coronavirus

Ordinanza regionale n. 29 del 14 giugno 2020

Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-19 nel territorio regionale della Sardegna. Ordinanza ai sensi dell’art.32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n.833 in materia di igiene e sanità pubblica.

Ordinanza regionale n. 28 del 07/06/2020  - Ulteriori misure di contrasto al Coronavirus

Ordinanza regionale n. 28 del 7 giugno 2020

Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-19 nel territorio regionale della Sardegna. Ordinanza ai sensi dell’art.32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n.833 in materia di igiene e sanità pubblica.

Ordinanza regionale n. 27 del 2 giugno 2020  - Ulteriori misure di contrasto al Coronavirus

Ordinanza regionale n. 27 del 2 giugno 2020

Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-19 nel territorio regionale della Sardegna. Ordinanza ai sensi dell’art.32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n.833 in materia di igiene e sanità pubblica.

Le disposizioni della presente ordinanza, fatto salvo quanto previsto all’articolo 10, producono i loro effetti a far data dal 03 giugno 2020 e fino al 14 giugno 2020.

Ordinanza Regionale n. 23 del 17/05/2020  - Ulteriori misure di contrasto al Coronavirus

Ordinanza regionale n. 23 del 17/05/2020

Ord. Reg. n. 22/2020  - Ulteriori misure di contrasto al Coronavirus - Riapertura alcune attività

Ordinanza regionale n. 22/2020: riapertura delle attività inerenti servizi alla persona e degli esercizi commerciali di vendita di abbigliamento, calzature, gioiellerie, profumerie.

Ord. Reg. n. 21/2020  - Ulteriori misure di contrasto al Coronavirus - Ulteriore proroga Ordinanza n.18 del 7 aprile 2020.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (A600054782020_signed1.pdf)Ordinanza regionale n. 21/2020 94 kB05-05-2020 15:56
Scarica questo file (1_231_20200407191245.pdf)Ordinanza regionale n. 18/2020 312 kB05-05-2020 15:57
Ord. Reg. n. 20/2020  - Ulteriori misure di contrasto al Coronavirus

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (A600054642020-2_signed.pdf)Ordinanza regionale n. 20/2020 555 kB05-05-2020 15:51
Nuovo modulo per l'autodichiarazione aggiornato al 04/05/2020

È disponibile il modello di autodichiarazione per gli spostamenti dal 4 maggio 2020. Può essere ancora utilizzato il precedente modello barrando le voci non più attuali.

https://www.interno.gov.it/it/notizie/covid-19-line-modello-autodichiarazione-spostamenti-dal-4-maggio

Ord. Reg. n. 19/2020  - Ulteriori misure di contrasto al Coronavirus

Estratto dell'Ordinanza n.19 del 13/04/2020 del Presidente della Regione Sardegna  - Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-2019 nel territorio regionale della Sardegna:

ART. 1)
L'efficacia delle disposizioni delle ordinanze numero 6 del 13 marzo 2020 (così come prorogata dalle ordinanze n. 12 del 25.03.2020 e n. 14 del 3.04.2020), n. 9
del 14.03.2020 (così come modificata e prorogata dalle ordinanze n. 13 del 25.03.2020 e 15 del 3.04.2020) e n. 18 del 7.04.2020 è prorogata fino al 3 maggio
2020, salvo ulteriore proroga esplicita. È parimenti prorogata fino alla medesima data, salvo ulteriore proroga esplicita, l’ordinanza n. 17 del 4.04.2020 con le
seguenti integrazioni:
- all’art. 1, nel primo rigo, dopo le parole “aperti al pubblico” sono aggiunte le parole “, le spiagge”. Alla fine dell’articolo è, altresì, aggiunto il seguente periodo: “E’ comunque consentita, in armonia con le prescrizioni di cui al DPCM 10 aprile 2020, l’attività motoria strettamente personale nelle immediate vicinanze della propria abitazione con il rispetto delle distanze minime di sicurezza da qualunque altra persona di almeno un metro e, comunque, muniti di adeguata mascherina”;
- all’art. 5, nel primo rigo, dopo la parola “parafarmacie” sono inserite le seguenti“nonché i tabacchini e le edicole”. Alla fine dell’ultimo rigo è aggiunto il seguente periodo “E’ altresì vietata l’apertura nelle giornate festive del 25 aprile e del primo maggio. L’apertura degli esercizi commerciali, in tutti gli altri giorni, è consentita esclusivamente col rispetto delle misure igienico-sanitarie esplicitamente prescritte dall’allegato 5 al DPCM 10 aprile 2020. E’ fatto obbligo a chiunque intenda accedere ad un esercizio commerciale di indossare idonea mascherina e guanti monouso, che devono essere mantenuti per l’intero periodo di permanenza
all’interno della struttura”


ART. 2)
I richiami contenuti nelle ordinanze di cui all’art. 1 al DPCM 8.03.2020, al DPCM 9.03.2020, al DPCM 11.03.2020, al DPCM 22.03.2020 e al DPCM 1.04.2020
devono intendersi riferiti al DPCM 10.04.2020 e relativi allegati;


ART. 3)
In armonia con le indicazioni del Comitato tecnico scientifico istituito con deliberazione della Giunta Regionale n. 17/4 del primo aprile 2020, sono
confermate in Sardegna, almeno fino al 26 aprile 2020, salvo nuova proroga esplicita, le misure maggiormente restrittive di ulteriore chiusura delle attività di
commercio di carta, cartone e articoli di cartoleria; di commercio al dettaglio di libri e di commercio al dettaglio di vestiti per bambini e neonati, nonché la riapertura al pubblico degli studi professionali.


ART. 4)
Per tutto quanto non espressamente disciplinato dalla presente ordinanza, si fa espresso rinvio al DPCM 10 aprile 2020 e relativi allegati.


ART. 5)
Le disposizioni della presente ordinanza producono i loro effetti a far data dal 14 aprile 2020.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (A600042722020-2_signed.pdf)Ordinanza regionale n. 19/2020 130 kB14-04-2020 09:30
Servizio floreale in concomitanza della chiusura temporanea del cimitero comunale

AVVISO ALLA CITTADINANZA

Servizio Floreale - In Concomitanza della chiusura temporanea del cimitero comunale

In ottemperanza alle misure per il contenimento del diffondersi del COVID-19 che prevede la proroga della chiusura del cimitero comunale sino al prossimo 3 maggio 2020, visto il desiderio comune di voler rendere omaggio ai propri cari defunti, si è provveduto all’attivazione di un servizio per garantire ai cittadini interessati di omaggiare i propri defunti con un pensiero floreale.

Pertanto si informa la cittadinanza che a far data da martedì 21 aprile sarà consentito l’accesso concordato dei fiorai al cimitero comunale. I cittadini che volessero deporre dei fiori sulle tombe dei propri defunti potranno prenotarne la consegna presso il fioraio di fiducia, che si farà carico di deporre i fiori in cimitero.

 A tal fine proposito si comunica che i fiorai potranno eseguire il suddetto servizio previo appuntamento con il seguente calendario e orari:

Martedì dalle 8:00 alle 12:00 - Giovedì dalle 8:00 alle 12:00

Si invitano i fiorai a prendere contatto con l’Ufficio Servizi Cimiteriali al numero 070721076 – 0707239225, prima di recarsi presso il cimitero, al fine di concordare giorni e modalità di intervento.

Si precisa che negli orari indicati il cimitero sarà presidiato dagli addetti comunali che si occupano del servizio cimiteriale, che la struttura resterà chiusa al pubblico, che l’accesso è riservato esclusivamente ai fiorai che dovranno rispettare tutte le prescrizioni previste dal DPCM e non sarà in alcun caso consentito l’accesso dei cittadini.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (Ingresso_Fiorai_in_ottemperanza_CONVID19.pdf)Ingresso_Fiorai_in_ottemperanza_CONVID19.pdf 867 kB17-04-2020 12:27
Coronavirus - Obbligo utilizzo dispenser di soluzioni disinfettanti

Ordinanza Sindacale n. 7 del 08/04/2020 - Obbligo per tutti i gestori delle attività commerciali aperte al pubblico del Comune di Capoterra, di posizionare appositi dispensatori di soluzioni disinfettanti a disposizione della clientela per il lavaggio delle mani, sia in entrata che in uscita dai locali.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (ordinanza_sindacale_n._7_del_08.04.2020.pdf)ordinanza_sindacale_n._7_del_08.04.2020.pdf 62 kB09-04-2020 13:58
Ord. n. 11/2020 Presidente Regione Sardegna  - Disposizioni per il contrasto dell'assembramento di persone

Estratto dell'Ordinanza n.11 del 24/3/2020 del Presidente della Regione Sardegna  - Disposizioni per il contrasto dell'assembramento di persone

ART. 1) I parchi e giardini pubblici o aperti al pubblico o analoghi ambiti che si prestino all’intrattenimento di persone per attività motoria di qualsiasi natura, siti nel territorio regionale, sono chiusi e interdetti all’accesso di persone al fine di evitare assembramenti idonei a determinare la diffusione del contagio epidemiologico da CoViD-19.

ART. 2) L’uso della bicicletta, anche a pedalata assistita, o di analogo o altro mezzo di locomozione e lo spostamento a piedi, nei centri urbani e in aree extraurbane dell’intero territorio regionale, sono soggetti alle limitazioni previste per gli spostamenti dal combinato disposto dell'art. 1 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020 e dell'art. 1, comma 1, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020 concernenti lo spostamento delle persone fisiche all'interno di tutto il territorio nazionale.

ART. 3) È sospesa l’apertura degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande posti nelle aree di servizio e di rifornimento carburante sull’intero territorio regionale al fine di ulteriormente contrastare le forme di assembramento di persone a tutela della salute pubblica.

ART. 4) Fatte salve le farmacie e le parafarmacie, è vietata l’apertura nella giornata di domenica di ciascuna settimana di vigenza della presente ordinanza degli esercizi commerciali di qualsiasi dimensione per la vendita di generi alimentari esentate dalla sospensione disposta con l’art. 1 del DPCM 11.3.2020, compresi gli esercizi minori interni ai centri commerciali, ferme restando le altre restrizioni relative alla vendita al dettaglio di cui all’anzidetto DPCM dell’11.3.2020.

ART. 5) È consentito ad un solo componente di ciascun nucleo familiare uscire, una sola volta al giorno, dalla propria abitazione per provvedere all’acquisto di beni necessari ed essenziali. La limitazione sul numero delle uscite non si applica all’acquisto di farmaci. Per l’espletamento delle esigenze fisiologiche degli animali d’affezione sono consentiti gli spostamenti strettamente necessari ed esclusivamente entro i 200 metri dalla propria abitazione principale. È consentita, altresì, limitatamente ad una sola volta al giorno e ad un solo componente del nucleo familiare, l’uscita per la conduzione hobbistica di poderi, orti, vigneti ed ortofrutticole in genere, finalizzati al sostentamento familiare.

ART. 8) Negli esercizi commerciali, inclusi i tabacchini, che ai sensi delle norme nazionali e regionali possano restare legittimamente aperti al pubblico è vietato l’uso di apparecchi da intrattenimento e per il gioco.

ART. 10) In attuazione dell’art. 1, primo comma, lett. b) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22 marzo 2020, recante “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale”, è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute. Conseguentemente, la previsione di assenso agli spostamenti per “il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”, nelle precedenti ordinanze contingibili e urgenti del Presidente della Regione Sardegna n. 5 del 09.03.2020 e relativa nota esplicativa n. 2593 del 13.03.2020 e n. 9 del 14.03.2020 e relativa nota esplicativa n. 3EM del 16.03.2020 è da intendersi ovunque soppressa.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (ord_11_signed.pdf)ord_11_signed.pdf 419 kB25-03-2020 09:37
Alluvione ottobre 2018 - Proroga termini presentazione istanze da privati per danni a beni mobili

 
AVVISO PUBBLICO
SCADENZA DOMANDE 04 GIUGNO 2020
PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI AI SOGGETTI PRIVATI PER I DANNI OCCORSI AI BENI MOBILI REGISTRATI, IN CONSEGUENZA DEGLI EVENTI DI OTTOBRE 2018 DI CUI ALLO STATO DI CALAMITÀ DICHIARATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 166 DEL 11.10.2018.
Con Delibera di Giunta regionale n. 7/11 del 26/02/2020, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande per i danni occorsi ai beni mobili registrati a seguito della calamità naturale del 10 e 11 ottobre 2018, dichiarata con Deliberazione di Giunta Comunale n. 166 del 11.10.2018.
Con Delibera di Giunta regionale n. 52/43 del 23.12.2019, sono state definite le procedure per far fronte ai danni occorsi ai beni mobili registrati a seguito della calamità naturale del 10 e 11 ottobre 2018, dichiarata con Deliberazione di Giunta Comunale n. 166 del 11.10.2018.
Possono presentare domanda per la concessione dei contributi i soggetti privati che hanno subito danni ai beni mobili registrati in occasione dell’alluvione del 10 e 11 ottobre 2018.
Nella suddetta DGR n. 52/43 del 23.12.2019 sono definiti i criteri per la determinazione e la concessione dei contributi ed è allegata la documentazione necessaria per presentare domanda.
Tale documentazione è allegata al presente avviso ed è scaricabile dall’Albo pretorio dell’Ente, e dalla Home page del sito istituzionale www.comune.capoterra.ca.it , e disponibile presso l’ufficio URP.
Modalità di presentazione della domanda
Per i beni mobili registrati (veicoli), danneggiati, la domanda deve essere presentata dal proprietario. La domanda può essere consegnata a mano, spedita a mezzo posta con raccomandata a.r. all’indirizzo via Cagliari n. 91, 09012 Capoterra (CA) oppure tramite posta elettronica certificata (PEC)all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Nel caso di spedizione tramite PEC, fa fede la data di invio dell’e-mail certificata, mentre nel caso di invio tramite raccomandata a.r. fa fede la data risultante dal timbro dell’ufficio postale accettante.
Info tel. 0707239433 lunedì e mercoledì dalle ore 10:00 alle ore 12:00.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (Indirizzi_Attuattivi.pdf)Indirizzi_Attuattivi.pdf 137 kB17-04-2020 14:19
Scarica questo file (allegato_Modello_Istanza.pdf)allegato_Modello_Istanza.pdf 984 kB17-04-2020 14:20
Scarica questo file (AVVISO.pdf)AVVISO.pdf 431 kB17-04-2020 14:20
Coronavirus - Attivazione COC Centro Operativo Comunale

Ordinanza Sindacale n. 8 del 09/04/2020 e rettificata con Ordinanza n.  9 del 10/04/2020 - Attivazione del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) per la pianificazione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 - Individuazione delle funzioni di supporto e nomina dei relativi referenti.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (ordinanza_sindacale_n._8.pdf)Ordinanza sindacale n. 8 97 kB09-04-2020 11:16
Scarica questo file (ord._sind._n._9.pdf)Ordinanza sindacale n. 9 102 kB10-04-2020 11:23
Avviso di immissione in rete di acqua non potabile in lott. Torre degli Ulivi sett. B

Si informa che, con ordinanza sindacale n. 6/2020, è stato disposto il divieto d'uso per scopi potabili dell’acqua immessa in rete nella lott. Torre degli Ulivi sett. B in quanto non idonea per il consumo umano diretto.

Estratto dell'ordinanza:
IL SINDACO
Vista la nota Prot. n. 10646 del 06 aprile 2020, inviata dall’Amministratrice lottizzazione Torre Degli Ulivi Sett. B Sig.ra Maria Lucia Coronas, in cui ha comunicato di voler immettere nella rete idrica del Sett. B della lottizzazione, l’acqua prelevata dal nuovo pozzo sito nel sett. B, a seguito dello stato di emergenza idrica dovuto alla presenza fissa dei residenti nelle proprie abitazioni a causa dell’emergenza sanitaria in corso (COVID-19) grave insufficienza dell’emungimento dell’acqua, dall’unico pozzo utilizzato per l’approvvigionamento idrico della lottizzazione Torre Degli Ulivi Sett. A e Sett. B;
Ritenuto urgente provvedere in merito, costituendo tale inconveniente un pericolo per la salute pubblica si fa presente che l’acqua del pozzo sito nel Sett. B è privo del giudizio di qualità e idoneità d’uso pertanto non è idonea al consumo umano;
Considerata tuttavia la grave situazione igenico-sanitaria che potrebbe determinarsi a causa dell’assenza di distributori di acqua e le difficoltà per effettuare un approvvigionamento idrico alternativo, si ritiene che l’acqua prelevata dal nuovo pozzo sito nel Sett. B, che si intende distribuire nella rete idrica, può essere utilizzata solo ed esclusivamente per l’igiene della casa;
Visti gli artt. 50 e 54 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267;
ORDINA
È fatto divieto nella Lottizzazione Torre Degli Ulivi Sett. B l’uso dell’acqua di rete per consumo umano diretto, in quanto non idonea.
Si fa presente inoltre che l’acqua proveniente dal suddetto pozzo non potrà essere utilizzata come bevanda, per la preparazione dei cibi e per l’igiene della persona e che, per i suddetti usi dovrà essere assicurata agli abitanti una fornitura di acqua idonea al consumo umano.

 

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (ordinanza_sindacale_n_6.pdf)ordinanza_sindacale_n_6.pdf 88 kB07-04-2020 17:47
Nuovo modulo per l'autodichiarazione aggiornato al 26/03/2020

È​ disponibile on line il modello di autodichiarazione per gli spostamenti, in formato pdf compilabile, modificato sulla base delle ultime misure adottate per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, aggiornato al 26/03/2020

https://www.interno.gov.it/it/notizie/aggiornato-modulo-lautodichiarazione

Coronavirus - Autorizzazione straordinaria trasporto persone da e per la Sardegna

 

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE STRAORDINARIA AL TRASPORTO DA E PER LA SARDEGNA

In base al DM n. 117 del 14.03.2020, e all'Ordinanza del Presidente della Regione Sardegna n. 9 del 14.03.2020, tutti i soggetti in arrivo e in partenza dalla Sardegna hanno l'obbligo di compilare e inviare esclusivamente on line la richiesta di autorizzazione.

Per eventuali richieste di informazioni in merito, la Direzione generale della protezione civile ha attivato la casella mail dedicata:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Coronavirus - Nota esplicativa del Presidente Regione Sardegna

 

Nota esplicativa per l'attuazione delle misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-2019 nel territorio regionale della Sardegna di cui all'ordinanza n. 5 del 09.03.2020.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (chiarimenti_10032020.pdf)chiarimenti_10032020.pdf 314 kB11-03-2020 14:02
Coronavirus - Ord. n. 5/2020 Presidente Regione Sardegna



Ordinanza n. 5 del 9/3/2020 del Presidente della Regione Sardegna e del Direttore Generale della Protezione Civile scaricabile in allegato.

Per ulteriori informazioni possono rivolgersi al numero verde 800311377.

Art. 1
Tutti i soggetti in arrivo, nonchè quelli che abbiano fatto ingresso in Sardegna nei
quattordici giorni antecedenti alla data di emanazione della presente ordinanza
hanno l'obbligo:
a) di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per 14 giorni,
con divieto di spostamenti e viaggi nel territorio regionale fatto salvo il tragitto
strettamente necessario a lasciare stabilmente l'isola, da compiersi muniti dei
prescritti dispositivi di protezione individuale per la prevenzione di eventuali
contagi; i conviventi dei soggetti in permanenza domiciliare con isolamento
fiduciario dovranno attenersi alle condotte prescritte dal Ministero della Salute e
dall'lstituto superiore di sanità;
b) di comunicare tale circostanza al proprio medico di medicina generale ovvero al
pediatra di libera scelta o all'operatore di sanità pubblica del servizio di sanità
pubblica territorialmente competente;
c) di compilare il modulo allegato sotto la lettera "A" alla precedente ordinanza n.
4 in data 08.03.2020 secondo le modalita indicate nella sezione "NUOVO
CORONAVIRUS" accessibile dalla homepage del sito istituzionale della
Regione Sardegna;
d) di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza; in caso di
comparsa di sintomi, di avvertire immediatamente il medico di medicina generale
o il pediatra di libera scelta o l'operatore di sanità pubblica territorialmente
competente per ogni conseguente determinazione.
Art. 2
Al fine di dare attuazione delle disposizioni di cui al precedente art. 1, è fatto obbligo
ai vettori aerei e navali, alle società di gestione degli scali e alle altre autorità
comunque competenti di acquisire e mettere a disposizione della Regione Sardegna
i nominativi ed i recapiti dei viaggiatori trasportati a decorrere dal 24 febbraio 2020
sulle linee di collegamento con la Sardegna, secondo le modalità da concordare con
la Direzione generale della protezione civile.
Art. 3
I nominativi ed i recapiti acquisiti ai sensi dei precedenti articoli e deIl'Ordinanza n.
4 del 08.03.2020, sono trattati dalla Regione Sardegna, ai sensi de|l'articolo 5
dell'Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 630 del 3 febbraio
2020 e nel rispetto del Regolamento n. 2016/679lUE, secondo misure appropriate e
proporzionata alla tutela dei diritti e delle libertà degli interessati, sono inseriti in un
apposito database regionale, utilizzato esclusivamente perle azioni di monitoraggio
dei soggetti interessati nei quattordici giorni di prescritto isolamento fiduciario ed in
collaborazione con le forze delI'ordine, i Comuni e le Aziende Sanitarie
territorialmente competenti.
Art. 4
Per il personale di equipaggio di navi e aeromobili di linea in arrivo in Sardegna
nonché per gli autisti dei sen/izi navetta addetti ai loro trasferimenti si applicano le
seguenti disposizioni speciali:
a) gli equipaggi come sopra meglio descritti non devono allontanarsi dalla
struttura ricettiva presso la quale pernottano o dalle proprie dimore fino alla
ripartenza prevista evitando, nel periodo di permanenza in Sardegna, ogni
contatto;
b) i bagagli degli anzidetti equipaggi, dopo la riconsegna ai nastri, devono
essere movimentati esclusivamente dai rispettivi proprietari;
c) gli autisti dei servizi navetta addetti al trasferimento degli equipaggi, devono
essere dotati di idonei dispositivi di protezione individuale, quali mascherina
con filtro non inferiore a FFP2, guanti e occhialini o visiera protettiva. Al
termine di ogni servizio, le superfici interne del mezzo di trasporto devono
essere disinfettate con ipoclorito di sodio allo 0,1% dopo una preventiva
pulizia con detergente neutro.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (3070.pdf)Ordinanza n. 5 del 09/03/2020 6319 kB10-03-2020 11:35
Scarica questo file (Annex_A1.pdf)Allegato in lingua inglese 24 kB10-03-2020 11:36
Scarica questo file (Allegato_A2.pdf)Allegato \"A\" 23 kB10-03-2020 11:37
Coronavirus - Chiusura momentanea cimitero comunale

CHIUSURA MOMENTANEA DEL CIMITERO COMUNALE
Si informa la cittadinanza che a seguito dell'emergenza da COVID-19, a seguito delle disposizioni del DPCM e per la tutela di tutti i concittadini, il cimitero rimarrà chiuso fino a data da destinarsi, saranno garantite le tumulazioni per le quali si limita l’ingresso ai soli familiari stretti e mantenendo tutte le misure di sicurezza previste.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (Chiusura cimitero CONVID19.pdf)Chiusura cimitero CONVID19.pdf 36 kB13-03-2020 12:13
Coronavirus - Testo del nuovo Dpcm 8 marzo 2020

Il Presidente del Consiglio Ministri, Giuseppe Conte, ha firmato in data 8 marzo 2020 il nuovo Dpcm recante ulteriori misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale.

Coronavirus - Ord. n. 4/2020 Misure urgenti per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica



Cattura

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (Ordinanza_n._4_8.3.2020.pdf)Ordinanza_n._4_8.3.2020.pdf 932 kB09-03-2020 11:30
Scarica questo file (Annex_A1.pdf)Annex_A1.pdf 24 kB09-03-2020 11:30
Scarica questo file (Allegato_A2.pdf)Allegato_A2.pdf 23 kB09-03-2020 11:31
Coronavirus - Avviso del Sindaco


Viste le decisioni del Governo in materia di contenimento e gestione dell'emergenza sanitaria, al fine di limitare quanto più possibile le occasioni di contatto e quindi di possibile diffusione del Covid19, invita tutta la cittadinanza a limitare l’affluenza verso gli uffici comunali e inviare, ove possibile, le proprie richieste attraverso la mail istituzionale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o la mail PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tutti gli uffici possono essere contattati telefonicamente ai numeri indicati nel sito istituzionale.
Ulteriori informazioni possono essere richieste all’Ufficio Relazioni con il Pubblico 070/7239430 – 070/7239409.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (avviso_sindaco.pdf)avviso_sindaco.pdf 182 kB09-03-2020 10:00
Coronavirus - Regolamentazione orario di apertura attivita'  commerciali

Si informa che con ordinanza sindacale n. 4 del 19/03/2020 è stata disposta una nuova regolamentazione dell'orario di apertura delle attivita' commerciali aperte al pubblico.

Estratto dell'ordinanza:

ORDINA

Ai titolari e gestori delle attività commerciali: supermercati, negozi di generi alimentari, frutta e verdura, prodotti
surgelati , distributori automatici alimenti vari e bibite

- la chiusura dell’attività non oltre le ore 20:00 dal lunedì al sabato;

- la chiusura dell’attività non oltre le ore 13:00 la domenica e i giorni festivi;

DISPONE

Che I titolari e gestori delle attività commerciali di cui sopra espongano all’esterno del locale, in modo visibile
all’utenza e agli organi preposti al controllo, la presente ordinanza con gli orari di apertura.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (ordinanza n. 4 del 19032020.pdf)ordinanza n. 4 del 19032020.pdf 66 kB19-03-2020 18:34
Coronavirus - Testo del nuovo Dpcm 11 marzo 2020

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il nuovo Dpcm recante ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 sull'intero territorio nazionale con l'elenco delle attività consentite

Ordinanza sindacale n. 5/2020 - Uso obbligatorio di mascherine

AVVISO

Al fine di limitare quanto più possibile le occasioni di contatto e quindi la diffusione del Covid19:

- A seguito dell’ordinanza Sindacale n.  5  del  26.03.2020 è fatto obbligo a tutti i cittadini  di indossare  la mascherina prima di entrare negli esercizi commerciali, nelle farmacie, parafarmacie e in tutti i luoghi  dove si possono creare assembramenti. Le mascherine sono  distribuite gratuitamente dal Comune e rese disponibili  all’ingresso degli esercizi commerciali, dei panifici , degli uffici postali e bancari presenti nel territorio.

L’uso della mascherina è raccomandato a chi esce di casa per comprovate esigenze lavorative, per situazione di necessità e per motivi di salute.

- A seguito dell’ordinanza del Presidente della Regione Sardegna n. 11 del 24.03.2020:

2) è consentito ad un solo componente di ciascun nucleo familiare uscire, una sola volta  al  giorno,  dalla  propria  abitazione  per  provvedere  all’acquisto  di  beni necessari  ed  essenziali.

La mancata osservanza degli obblighi previsti nelle suddette ordinanze, verificabile anche attraverso gli strumenti di videosorveglianza presenti negli esercizi commerciali,   è sanzionata come per legge.

Il Sindaco Francesco Dessì

 

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (ORDINANZA_N.5_2020.pdf)ORDINANZA_N.5_2020.pdf 67 kB26-03-2020 16:04
Scarica questo file (ord_11_signed.pdf)ord_11_signed.pdf 419 kB26-03-2020 16:05
Modifica orario di rilascio della carta di identità elettronica

Si comunica che, per esigenze di servizio, le richiesta di rilascio delle carte di identità elettronica, effettuate nei giorni dei rientri pomeridiani del martedì e giovedì, verranno evase solamente se pervenute entro le ore 17:00.

Albo dei Presidenti di Seggio Elettorale

 
Di che cosa si tratta?
Annualmente l'ufficio elettorale provvede ad aggiornare l'Albo dei Presidenti di seggio, inserendo le nuove domande di iscrizione pervenute da parte dei cittadini, entro il 31 Ottobre di ogni anno. L'esame delle candidature, la nomina e l'assegnazione alle sezioni sono successivamente effettuate dalla Corte d' Appello.
L'iscrizione all'Albo è permanente, si rimane inseriti nell'albo fino a quando non si esprime volontà di essere depennati e si decade solo con il compimento del settantesimo anno di età, o al decadere dei requisiti. Nel mese di gennaio di ogni anno la Corte d'Appello stabilisce le eventuali cancellazioni dall'albo, l'Ufficio elettorale propone le iscrizioni e aggiorna l'Albo.

A chi e' diretto?
Per richiedere l'iscrizione all'Albo dei Presidenti occorre:
- essere residenti nel Comune di Capoterra
- avere cittadinanza italiana
- possedere diploma di scuola media di secondo grado, o laurea
- non trovarsi in alcuna delle condizioni previste dall'art. 38 del T.U. 361/57: dipendenti Ministeri dell'Interno, dipendenti di poste/telecomunicazioni/trasporti, appartenenti alle Forze Armate in servizio, medici provinciali, ufficiali sanitari, medici condotti, segretari comunali, dipendenti comunali che svolgono servizio presso l'Ufficio elettorale e i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Dove chiedere informazioni?
- presso l'Ufficio Elettorale del Comune, telefono 0707239428 fax 0707239206

Quando?
lunedi - mercoledi - venerdi dalle ore 11 alle ore 13
martedi e giovedi dalle ore 15,30 alle ore 17,45

Normativa:
Legge 21 marzo 1990 n. 53


Nella sezione Modulistica è disponibile il modulo per la domanda

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (albo_presidenti_verbale 1 del 10022020_rett.pdf)Albo dei presidenti (Verb. n. 1 del 10/02/2020) 153 kB21-02-2020 15:08
Aggiornamento albo giudici popolari

Sono aperte le iscrizioni per l'inserimento nell’Albo dei Giudici Popolari - Scadenza 31/07/2019
Referendum costituzionale confermativo del 29 marzo 2020. Voto Elettori  temporaneamente  all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e loro familiari conviventi.

Indicazioni operative sulle modalità di richiesta di voto per corrispondenza per gli elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e loro familiari conviventi.

Referendum costituzionale confermativo del 29 marzo 2020 - Informazioni generali

 

 
Referendum costituzionale del 29 marzo 2020

Con Decreto del 28/01/2020 il Presidente della Repubblica ha indetto per domenica 29 marzo 2020 il referendum costituzionale: «Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?»;.
La consultazione si terrà nella sola giornata di domenica 29 marzo 2020, la votazione avrà inizio alle ore 7:00 fino alle ore 23:00.

Quando si vota
solo domenica 29 marzo 2020, la votazione avrà inizio alle ore 07:00 fino alle ore 23:00

Dove si vota
Elenco e ubicazione delle sezioni elettorali

N. sezione Ubicazione Località
 1  Scuola Media - Via Amendola  Capoterra centro
 2  Scuola Media - Via Amendola  Capoterra centro
 3  Scuola Media - Via Amendola  Capoterra centro
 4  Scuola Media - Via Amendola  Capoterra centro
 5  Scuola Media - Via Amendola  Capoterra centro
 6  Scuola Elementare - Corte Piscedda  Capoterra centro
 7  Scuola Elementare - Corte Piscedda  Capoterra centro
 8  Scuola Elementare - Via Battisti  Capoterra centro
 9  Scuola Elementare - Via Battisti  Capoterra centro
 10  Scuola Elementare - Via Battisti  Capoterra centro
 11  Scuola Elementare - Residenza del Poggio  Residenza del Poggio
 12  Scuola Elementare - Residenza del Poggio  Residenza del Poggio
 13  Scuola Elementare - Viale Albatros  Frutti d'Oro
 14  Scuola Elementare - Viale Albatros  Frutti d'Oro
 15  Scuola Elementare - Via Serpentara  Residenza del Sole
 16  Scuola Elementare - Viale Albatros  Frutti d'Oro
 17  Scuola Elementare - Via Serpentara  Residenza del Sole
 18  Scuola Elementare - Su Loi  Su Loi
 19  Scuola Elementare - Su Loi  Su Loi
 20  Scuola Elementare - Su Loi  Su Loi
 21  Scuola Elementare - Via Battisti  Capoterra centro

 

Chi puo' votare
Possono votare tutti i cittadini italiani, iscritti nelle liste elettorali del Comune di Capoterra, che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età entro il 29 marzo 2020.

Cosa occorre per votare
Per essere ammessi a votare presso la sezione elettorale di appartenenza, è necessario esibire, unitamente ad un documento di riconoscimento, la tessera elettorale.
Chi viene iscritto nelle Liste elettorali per la prima volta (ad esempio chi diventa maggiorenne, chi acquisisce la cittadinanza italiana, chi trasferisce la residenza da un altro Comune) riceve al proprio domicilio la tessera elettorale; in caso di mancato recapito, la tessera rimane in giacenza presso l'Ufficio Elettorale, dove può essere ritirata negli orari di apertura. Il ritiro potrà essere effettuato personalmente dall'interessato o, da parente/affine od altro soggetto, ai quali l'interessato abbia conferito delega scritta. In ogni caso è richiesta l'esibizione del documento di riconoscimento.
La tessera elettorale riporta l'indicazione delle generalità dell'elettore (nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo), il numero di sede ed indirizzo della sezione elettorale di assegnazione dove è possibile esprimere il diritto di voto.

Voto a domicilio
Gli elettori che intendono avvalersi del diritto di voto, affetti da grave infermità tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, o che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, sono ammessi al voto nella propria abitazione.
Per avvalersi del diritto di voto a domicilio, gli elettori devono far pervenire, entro lunedì 9 marzo 2020, al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano e recante l'indicazione dell'indirizzo  completo di questa, unitamente a copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dai competenti organi dell'azienda sanitaria locale.
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al servizio elettorale del Comune.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (richiesta_pubblicazione_avviso_CONVOCAZIONE_DEI_C.pdf)Manifesto di convocazione dei comizi01365 kB13-02-2020 08:54
Scarica questo file (elenco_maschi-1.pdf)Elenco minorenni (M)02548 kB21-02-2020 18:22
Scarica questo file (elenco_femmine.pdf)Elenco minorenni (F)03502 kB21-02-2020 18:23
Albo degli Scrutatori di Seggio Elettorale

 
Di che cosa si tratta?
Annualmente l'ufficio elettorale provvede ad aggiornare l'Albo degli Scrutatori di Seggio, inserendo le nuove domande di iscrizione pervenute da parte dei cittadini, entro il 30 novembre di ogni anno. Pertanto gli interessati all'iscrizione devono far domanda entro tale data.

A chi e' diretto?
Per richiedere l'iscrizione all'Albo degli scrutatori occorre:
- essere elettori del Comune di Capoterra
- avere cittadinanza italiana
- aver assolto gli obblighi scolastici
- non trovarsi in alcuna delle condizioni previste dall'art 38 del T.U. 361/57, ovvero essere dipendenti dei Ministeri dell'Interno, dipendenti di poste - telecomunicazioni - trasporti, appartenenti alle Forze Armate in servizio, medici provinciali, ufficiali sanitari, medici condotti, segretari comunali, dipendenti comunali che svolgono servizio presso l'Ufficio elettorale e i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Dove chiedere informazioni?
- presso l'Ufficio Elettorale del Comune, telefono 0707239428 fax 0707239206

Quando?
lunedi - mercoledi - venerdi dalle ore 11 alle ore 13
martedi e giovedi dalle ore 15,30 alle ore 17,45

Normativa:
Legge 8 marzo 1989 n. 95



Nella sezione Modulistica è disponibile il modulo per la domanda

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (albo_scrutatori_verbale 2 del 10022020_rett.pdf)Albo degli scrutatori (Verb. n. 2 del 10/02/2020) 536 kB17-02-2020 13:43
Aggiornamento periodico dell'Albo Scrutatori di Seggio elettorale

scrutatori 2018 ridGli elettori disposti ad essere inseriti nell’Albo degli Scrutatori di Seggio Elettorale sono invitati a farne domanda entro il prossimo 30 novembre
Aggiornamento periodico dell'Albo Presidenti di Seggio elettorale

presidenti 2018 ridGli elettori disposti ad essere inseriti nell’Albo dei Presidenti di seggio elettorale sono invitati a farne domanda entro il prossimo 30 ottobre

Programma "SPORT DI TUTTI"

Programma "SPORT DI TUTTI" è un programma per l’accesso gratuito allo sport, un modello d’intervento sportivo e sociale, che mira ad abbattere le barriere economiche
e declina concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità. Portale web www.sportditutti.it

Aggiornamento valore aree edificabili ai fini IMU

I nuovi valori medi orientativi di mercato delle aree fabbricabili sono stati deliberati dalla Giunta Comunale con atto n. 63 del 10/06/2020.
(reperibili nel sito del Comune nella sezione Tributi-IMU-Documenti)

Agenzia STEP - Orario di apertura al pubblico

A partire dal giorno 02/03/2020 STEP Srl in qualità di soggetto incaricato a svolgere il servizio a supporto dell’Ente dell’accertamento e riscossione anche coattiva delle entrate tributarie ed extratributarie del Comune di Capoterra, renderà operativo e disponibile all’utenza l’ufficio locale sito in Capoterra alla Via Matteotti, 27/A - 070.7241164 - Fax 079.351736 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’agenzia locale osserverà i seguenti orari di apertura:

Dal Lunedi al Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30 e dalle ore 14.30 alle 17.30

Il Sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.30

Il Martedì e Giovedì pomeriggio dalle ore 14.30 alle 17.30 sono giornata dedicata integralmente alle aziende, e si riceve solo per appuntamento

ATTENZIONE: A CAUSA DEL’EMERGENZA COVID LO SPORTELLO E RAGGIUNGIBILE AI NUMERI
Telefono 070.2502920 (provvisorio)
MAIL Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (25347 02.05.2020 Avviso_utenza_Tributi_mod_Covid.pdf)25347 02.05.2020 Avviso_utenza_Tributi_mod_Covid.pdf 661 kB12-06-2020 12:55
Novità Tributi anno 2020 - Istituita la nuova IMU

INFORMATIVA IMU ANNO 2020

Novità Tributi anno 2020 - Istituita la nuova IMU

La legge di Bilancio 2020 (legge 27 dicembre 2019, n. 160 – Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020) ha introdotto importanti novità per i tributi locali.

La legge di Bilancio 2020, con la finalità di semplificare la gestione dei tributi locali, ha eliminato il precedente assetto della I.U.C. che comprendeva le tre componenti tributarie (IMU – TASI – TARI), con la conseguente abolizione della TASI e l’istituzione della nuova IMU.

Pertanto con decorrenza dal 1^ gennaio 2020, rimane la TARI, viene abolita la TASI e viene rinormata l’IMU.

Per quanto riguarda la “nuova IMU”, resta confermata l'esenzione per le abitazioni principali non di lusso (categorie catastali dalla A/2 alla A/7) e le scadenze per i versamenti, del 16 giugno per l’acconto e del 16 dicembre per il saldo.

Solo per il 2020 l'acconto da versare a titolo di IMU dovrà essere uguale al 50% di quanto dovuto nel 2019 per IMU e TASI (quindi facendo riferimento alla situazione immobiliare e alle aliquote anno 2019).

A differenza di quanto previsto per gli anni 2018 e 2019, ritorna la scadenza del 30 giugno per la presentazione della dichiarazione IMU anno 2020.

Si informa inoltre, che le aliquote a conguaglio per il saldo 2020, conterranno gli adeguamenti deliberati dal Consiglio Comunale con atto n. 43 del 14/05/2020.

 

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (IMU 2020 INFORMATIVA.pdf)IMU 2020 INFORMATIVA.pdf 373 kB27-05-2020 11:00
Avviso - Modalità di calcolo NUOVA IMU anno 2020

AVVISO MODALITA DI CALCOLO NUOVA IMU ANNO 2020

Nuova IMU 2020: acconto di giugno
La Legge di bilancio 2020 ha conferma le regole per il pagamento dell'imposta in due rate, ossia:

16 giugno per l'acconto e 16 dicembre per il saldo.

In generale il versamento dell’ acconto rata è pari all'imposta dovuta per il primo semestre applicando l'aliquota e la detrazione dei dodici mesi dell'anno precedente, tuttavia, in sede di prima applicazione dell'imposta, l’acconto da corrispondere è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l'anno 2019.

Nuova IMU 2020: saldo dicembre 2020

Il saldo del 16 dicembre, andrà versato sulla base delle nuove aliquote.

Ai fini dell’agevolazione nella compilazione del modello f24,i contribuenti possono utilizzare il link di calcolo della nuova imu anno 2020 (acconto) attivo sul sito del Comune, al seguente percorso:
1) home page
2) tributi
3) imu
4) www.amministrazionicomunali.it

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (avviso per calcolo imu .pdf)avviso per calcolo imu .pdf 87 kB08-06-2020 10:38
Servizio di suppporto alla riscossione tributi - Avviso per la cittadinanza

avviso step 04052020

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (Avviso_utenza_Tributi_mod_Covid.pdf)Avviso_utenza_Tributi_mod_Covid.pdf 661 kB04-05-2020 11:30
Comunicazione sul ravvedimento operoso

IMPORTANTI AGEVOLAZIONI PER CHI HA OMESSO DI ESEGUIRE I VERSAMENTI DEI TRIBUTI LOCALI

A seguito di omissione del versamento IMU o TASI, il contribuente può regolarizzare tardivamente l’imposta dovuta applicando una sanzione ridotta e gli interessi moratori, tramite il ravvedimento operoso.
Al fine di evitare che vengano applicate le sanzioni massime a seguito di queste omissioni, il contribuente può versare tardivamente il tributo dovuto applicando una sanzione ridotta e gli interessi moratori, a patto che non siano ancora iniziati i controlli da parte dell’ufficio.
A decorrere dal 1 gennaio 2020, si sono ulteriormente ampliate le possibilità di evitare le sanzioni piene: con l’approvazione del decreto fiscale 2020 infatti, viene data la possibilità di effettuare il ravvedimento operoso anche per versamenti scaduti da un anno (e fino a due anni) con una sanzione ridotta pari al 4,29% (1/7 della sanzione) e per quelli scaduti da oltre due anni con una sanzione ridotta del 5% (1/6 della sanzione).
Restano ferme le previgenti modalità di ravvedimento, previste per le regolarizzazioni avvenute entro un anno dall’omesso versamento.
Si ribadisce che il ravvedimento è possibile solo nei casi in cui la violazione non sia stata già contestata.
L’Ufficio Tributi rimane a disposizione per ogni eventuale chiarimento in merito.

 

 


 

Proroga dei termini di scadenza dei pagamenti dei tributi comunali

AVVISO AI CONTRIBUENTI

Si rende noto che, considerata la situazione di emergenza sanitaria ,  la Giunta Comunale  ha deliberato in data odierna la   proroga dei termini di scadenza dei pagamenti dei tributi comunali .

  1. Tutti i pagamenti relativi alla tassa sui rifiuti (TARI) e al canone idrico e fognario ,  con scadenze  comprese tra l’8 marzo e  il 31 maggio 2020, possono essere effettuati  entro il prossimo 30 giugno , senza applicazione  delle sanzioni per tardivo pagamento.
  2. Tutti i pagamenti relativi all’ Imposta comunale sulla pubblicità, ai Diritti sulle pubbliche Affissioni e alla TOSAP permanente , con scadenza  31/03/2020,  31/05/2020, 31/07/2020 e  31/10/2020, sono posticipati di 2 mesi pertanto le nuove scadenze sono definite al 31/05/2020 - 31/07/2020 - 31/10/2020 - 31/12/2020

   Il Sindaco Francesco Dessi

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (dilazionetributi01042020.jpg)dilazionetributi01042020.jpg 342 kB01-04-2020 14:23

stemma   Comune di Capoterra

   Città metropolitana di Cagliari