Notizie in evidenza

Festival dello Sviluppo sostenibile

 

 

Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021

Venerdì 1 ottobre, dalle 16:00 alle 19:00, anche Capoterra partecipa al Festival dello Sviluppo Sostenibile con l’attività "Vivi, Osserva e Esplora"

Presso il  #Mulag - Museo della Laguna di Santa Gilla - sede del CEAS - Centro di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità - si potranno scoprire le meraviglie della laguna e vivere delle esperienze museali attive

 

Per partecipare è necessaria la prenotazione e il green pass

 Per info, prezzi e prenotazioni:

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 346 214 0608

@ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile

@Sardegna Infeas

@Città Metropolitana di Cagliari

#sostenibilità #ambiente #società #biodiversità 

 

 

INFORMAZIONI SULL'EVENTO

Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021

Oltre 500 eventi in tutta Italia, nel mondo e online, più di 30 in Sardegna, promossi da vari enti pubblici e privati per sensibilizzare tutte e tutti sul tema della sostenibilità ambientale, economica e sociale. L’Assessorato della Difesa dell’Ambiente anche quest’anno coordina gli eventi regionali per il Festival dello Sviluppo Sostenibile.

I temi principali delle manifestazioni 2021 evidenziano l’esigenza di stare a contatto diretto con la natura, di vivere il territorio con una forte attenzione alla conservazione della biodiversità, sia negli ambienti naturali che urbani. Ampio spazio viene dato alla transizione ecologica, al fine di ricostruire un equilibrio con gli ecosistemi attraverso azioni innovative messe in atto dalla collaborazione tra ricerca, imprese, enti pubblici, scuole, associazioni e la cittadinanza.

La Regione Autonoma della Sardegna, i Centri per l’Educazione all’Ambiente e alla Sostenibilità (CEAS), la Rete delle Aree Naturali Protette della Sardegna, le Università, il Centro Nazionale delle Ricerche (CNR) e le numerose realtà associative su tutto il territorio regionale vi invitano a partecipare alle attività in calendario. Per maggiori informazioni sul programma regionale: https://bit.ly/3u6XXhc

A Capoterra venerdì 1 ottobre, dalle 16:00 alle 19:00 si svolgerà l’attività "Vivi, Osserva e Esplora" presso il  Mulag - Museo della Laguna di Santa Gilla - sede del CEAS - Centro di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità.

Durante l’evento si potranno esplorare tre macrotemi della Laguna: le genti, il paesaggio e gli habitat, vivere delle esperienze museali attive, scoprire i segreti del sale, andare alla scoperta della flora, della fauna e delle genti che vivono il territorio.

Per partecipare è necessaria la prenotazione e il green pass.

 

In allegato il dettaglio degli interventi previsti per il 13 settembre.

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (Prot_Par_0006551_del_25-08-2021_-_Documen.2021.pdf)Prot_Par_0006551_del_25-08-2021_-_Documen.2021.pdf 483 kB25-08-2021 08:53

La consegna dei sacchetti per la raccolta differenziata sarà effettuata da martedì 9 marzo a venerdì 16 aprile presso l’isola ecologica (ingresso dalla strada Provinciale 91) esclusivamente il martedì e venerdì dalle ore 14.00 alle ore 16.00

PER RITIRARE I SACCHETTI SARA' INDISPENSABILE ESIBIRE L’ULTIMA FATTURA RICEVUTA E UN DOCUMENTO DI IDENTITA’.

Si informa che entro il 1° Marzo 2021 dovranno essere consegnate all’ufficio Segreteria e Notifiche le autorizzazioni regionali rilasciate per l’anno 2020/2021. Inoltre, presso i suddetti uffici sono disponibili i nuovi moduli relativi all’autorizzazione per l'annata venatoria 2021/2022. RICORDIAMO CHE GLI UFFICI RICEVONO SOLO PER APPUNTUAMENTO ED E' QUINDI NECESSARIO PRENOTARE CHIAMANDO AI nn. 0707239243 – 0707239274 – 0707239247 -

SI INFORMA LA CITTADINANZA CHE A CAUSA DI UN DISSERVIZIO TELECOM IL NUMERO VERDE 800-360762 E’ TEMPORANAMENTE INATTIVO.

AL MOMENTO PER CONTATTARE L’ECOCENTRO E PER PRENOTARE IL RITIRO DEGLI INGOMBRANTI SI POTRA’ CONTATTARE IL SEGUENTE NUMERO: 335-5292756.

Il Presidente della Regione, con Ordinanza urgente, ha introdotto una disciplina particolare per lo smaltimento dei rifiuti urbani prodotti da abitazioni nelle quali risiedono persone affette da COVID-19. In particolare è stato disposto che:

 

I rifiuti urbani prodotti nelle abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al
tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria dovranno essere conferiti
presso gli impianti TMB (es. trattamento meccanico, meccanico-biologico o
biologico-meccanico), che comunque non devono prevedere alcun tipo di
operazione manuale su tali rifiuti, oppure direttamente in discarica.

Nel caso di conferimento in discarica il gestore dell’impianto dovrà assicurare la
sterilizzazione del rifiuto ovvero, in deroga all’art. 7 del D.Lgs. n. 36/2003, un
trattamento che contempli:
a) inserimento dei sacchetti integri all’interno di appositi big-bags omologati e
certificati, aventi adeguate caratteristiche di resistenza per garantire la

sicurezza nel trasporto e nello stoccaggio degli stessi in modo da evitare
qualsiasi fuoriuscita del materiale;
b) confinamento dei rifiuti de quibus in zone dedicate della discarica;
c) copertura giornaliera con idoneo materiale in grado di evitare dispersioni e di
contenere le infiltrazioni di acqua meteorica.

 

Documenti:
FileOrd.Dimensione del FileCreato
Scarica questo file (A600119892020_signed.pdf)A600119892020_signed.pdf 98 kB16-10-2020 09:45
Fornitura buste per la raccolta differenziata

distribuzione buste

Presso la sede dell'ecocentro, nel cantiere della ditta San Germano s.p.a. (km. 3 strada provinciale n. 91 Capoterra/La Maddalena), dal giorno 25/05/2020 al giorno 25/07/2020, sono in consegna le buste per la raccolta differenziata a copertura del fabbisogno semestrale.

Le buste saranno date agli intestatari del ruolo tassa rifiuti e per il ritiro serviranno guanti, mascherina, carta d'identità e documento attestante l'iscrizione al ruolo rifiuti.

Giorni e orari previsti per la consegna sono:

- il lunedì e il venerdì dalle ore 14:00 alle ore 17:00

Non sara’ consentito l’accesso alla struttura alle persone non munite di guanti e mascherina come previsto dalla normativa relativa al Covid-19.

 

Prescrizioni Regionali Antincendio 2020/2022

La Giunta regionale ha approvato con Deliberazione n. 22/3 in data 23 aprile 2020 le Prescrizioni regionali antincendio 2020/2022.
Il Piano Antincendi ha validità triennale ed è soggetto ad aggiornamento annuale da parte della Giunta regionale.
E’ redatto in conformità alla legge quadro nazionale in materia di incendi boschivi - Legge n. 353 del 21 novembre 2000 - e alle relative linee guida emanate dal Ministro Delegato per il Coordinamento della Protezione Civile (D.M. 20 dicembre 2001), nonché a quanto stabilito dalla Legge Regionale n. 8 del 27 aprile 2016.

link al sito del Corpo Forestale della Regione autonoma della Sardegna

 

Documenti:
URL:Ord.Dimensione del FileCreato
Accedi a questo URL (https://delibere.regione.sardegna.it/protected/50422/0/def/ref/DBR50420/)Prescrizioni regionali antincendio 2020-2022 0 kB29-05-2020 12:53
Accedi a questo URL (https://delibere.regione.sardegna.it/protected/50423/0/def/ref/DBR50420/)Testo prescrizioni 0 kB29-05-2020 12:54
Accedi a questo URL (http://www.sardegnaambiente.it/documenti/19_173_20200427200724.rtf)Autorizzazione manifestazione pirotecnica Mod. 2020 0.2 kB29-05-2020 12:54
Accedi a questo URL (http://www.sardegnaambiente.it/documenti/19_173_20200427200317.rtf)Autorizzazione abbruciamento Mod. 2020 0.2 kB29-05-2020 12:55

Sottocategorie

stemma   Comune di Capoterra

   Città metropolitana di Cagliari